ETIOPIA – GUJI – MESINA – NATURALE
ETIOPIA – GUJI – MESINA – NATURALE
ETIOPIA – GUJI – MESINA – NATURALE
ETIOPIA – GUJI – MESINA – NATURALE
Load image into Gallery viewer, ETIOPIA – GUJI – MESINA – NATURALE
Load image into Gallery viewer, ETIOPIA – GUJI – MESINA – NATURALE
Load image into Gallery viewer, ETIOPIA – GUJI – MESINA – NATURALE
Load image into Gallery viewer, ETIOPIA – GUJI – MESINA – NATURALE

ETIOPIA – GUJI – MESINA – NATURALE

Prezzo base €15,00

Prezzo unitario per  

Tostatura:

Formato:

solo -13 rimasti

GCB Score: 87.50

Profilo sensoriale: Dolce e rotondo
Aroma: Mirtillo nero, lime
Gusto&Corpo: Molto bilanciato e con lunga persistenza
Note: Pasta di mandorle, arancia, caramella al mou

 

Peso confezione  250g
Origine Etiopia
Area Guji
Cooperativa/Farm Mesina Kebele
Microlot Dagne Workneh
Altitudine 2000m
Varietà Varietà autoctone
Processo Naturale
Umidità 11,4%
Densità 740g/l

 

Caffè di specie Arabica Etiope in cui la raccolta manuale viene effettuata tre volte durante la stagione, alla completa maturazione di tutte le drupe raccolte, che vengono poi fatte asciugare su letti rialzati per più di 20 giorni alla luce solare diretta.

La stazione di lavaggio ha circa 20 anni ed è molto conosciuta nella zona.

Dagne la gestisce dal 2013, dopo che l’ha gestita il padre in precedenza, per questo ha imparato molto seguendo le indicazioni del padre.

Negli ultimi anni il cambiamento maggiore è stato apportato nel metodo di lavorazione, all’inizio processavano circa l’80% del caffè come Lavato, adesso l’80% è con metodo Naturale.

Questo nuovo trend è davvero molto efficace nella lotta allo spreco di acqua, ed è dunque un metodo molto ecologico e sostenibile per l’ambiente.

In futuro Dagne, vorrebbe continuare a sperimentare con altri metodi definiti innovativi, come lunghe fermentazioni controllate e processi anaerobici.

Ogni anno la stazione di lavaggio, viene completamente smantellata e di nuovo ricostruita l’anno successivo.

Dopo la raccolta delle drupe, vengono selezione con immersione in vasche d’acqua (per ridurre la temperatura e pulirne la superficie), dove vengono tolte le drupe galleggianti che hanno poca qualità.

Successivamente vengono stese su letti rialzati e inizia l’asciugatura che durerà per circa 22 giorni, nel frattempo gli impiegati della stazione di lavaggio, continuano a rimestare le drupe per evitare che si abbassi la qualità a causa di fermentazioni negative non volute.

Chiudi (esci)

iscriviti alla newsletter

Iscrivendoti alla newsletter avrai accesso alle nostre novità e promozioni

Age verification

By clicking enter you are verifying that you are old enough to consume alcohol.

Il tuo carrello è vuoto
Compra adesso